rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Notizie dalla giunta

Autonomie locali: Roberti, cabinovia di Trieste sarà attrattore e simbolo

Trieste, 15 dic - "La cabinovia metropolitana di Trieste sarà non solo un mezzo di trasporto importante tra il Carso e il mare ma anche un simbolo e un attrattore turistico per la città". Lo ha affermato l'assessore regionale alle Autonomie locali Pierpaolo Roberti al Trieste Convention Center in Porto Vecchio dove è stata organizzata una tre giorni di ascolto e di confronto sulla nuova mobilità sostenibile nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia. "Il Comune di Trieste - ha detto Roberti - è stato bravo ad aggiudicarsi 48 milioni del Pnrr vincendo la concorrenza di altre città, così come è stato un successo per le Ferrovie Udine Cividale ottenere risorse per 40 milioni: questo significa che nella nostra Regione ci sono progettualità che propongono idee di sviluppo e di futuro convincenti". Roberti ha ricordato come l'idea di un collegamento funicolare non sia priva di precedenti. "Anzi, la prima proposta di una cabinovia a Trieste risale addirittura al 1937, prima ancora del progetto affacciatosi negli anni Settanta. Ciò significa che la visione di chi ha amministrato la città è stata da lungo tempo quella di puntare su una soluzione come questa per collegare altopiano e lungomare". La nuova cabinovia permetterà di spostarsi dal Carso al waterfront in 14 minuti lungo 4.251 metri con una capacità di 1.800 passeggeri/ora assicurata da cabine da 10 posti a sedere anche per disabili in partenza ogni 20 secondi, per un costo di viaggio uguale a quello di un biglietto dell'autobus. Il pomeriggio di confronto in Porto Vecchio, moderato dal direttore del servizio Open government e informazione istituzionale del Comune di Trieste Vittorio Sgueglia della Marra, ha visto gli interventi tra gli altri del sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, del presidente dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico Orientale Zeno D'Agostino, dell'architetto Andreas Kipar e del direttore del dipartimento Territorio Economia Ambiente Mobilità del Comune di Trieste Giulio Bernetti. ARC/PPH/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autonomie locali: Roberti, cabinovia di Trieste sarà attrattore e simbolo

TriestePrima è in caricamento