Autonomie: Regione investe su Edr, implementazione pianta organica Ud

Udine, 8 set - La Regione ha investito sugli Enti di decentramento regionale (Edr) e continuerà a farlo, dotandoli del personale necessario per svolgere funzioni determinanti come quella dell'edilizia scolastica, in cui sono stati investiti decine e decine di milioni di euro per l'adeguamento urgente delle strutture su tutto il territorio, strategiche oltre che per il sistema dell'istruzione anche per il rilancio economico.

Lo ha garantito l'assessore regionale alle Autonomie locali nell'incontro con il commissario straordinario e i vertici del Servizio edilizia dell'Edr di Udine, in cui sono state acquisite le esigenze e approfondite le prospettive del futuro dell'ente.

Nati il primo di luglio, dotati in primis di dirigenti, ora la Regione si appresta a continuare l'opera di implementazione del personale. L'implementazione dovrà interessare soprattutto l'ente di Udine, che partiva già da una dotazione esigua, e deve gestire 85 istituti e dare avvio a opere per circa 40 milioni di euro. ARC/EP/ma



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia: Fedriga, per Fvg ciclismo è simbolo lotta al Covid

  • Scuola in ospedale: Rosolen, strategica formazione multidisciplinare

  • Istruzione: Rosolen, disposizioni post-Dpcm stabilite da Regione e Usr

  • Trasporti: Pizzimenti, servizi per intermodalità in bicicletta

  • Covid: Riccardi, punto tamponi Codroipo completa offerta prossimità

  • Cultura: Fedriga, biblioteca Guarneriana tesoro da valorizzare

Torna su
TriestePrima è in caricamento