Autostrade Alto Adriatico: Giunta indica Anna Di Pasquale amm. unico

Trieste, 12 marzo - A seguito dell'approvazione degli atti relativi alla costituzione della nuova società Autostrade Alto Adriatico, di cui avvalersi per l'esercizio della concessione austostradale che verrà affidata alle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia dal ministro delle infrastrutture e dei trasporti, la Giunta regionale ha proposto l'avv. Anna Di Pasquale quale amministratore unico della nuova spa.

Sull'indicazione, la Giunta del Friuli Venezia Giulia ha già chiesto e ottenuto l'intesa con la Regione Veneto. Trattandosi di società in house, infatti, gli organi devono essere espressione di tutti i soci.

La proposta è già stata presentata alla Giunta per le nomine del Consiglio regionale, che mercoledì prossimo provvederà ad esprimere il proprio parere.

A seguire il governo regionale potrà provvedere alla formale designazione dell'amministratore unico.

Anna Di Pasquale è nata a Tricesimo. E' avvocato libero professionista ed esercita attività di consulenza a favore di società pubbliche in house, che gestiscono servizi pubblici locali. Dal 2006 al 2011 ha ricoperto incarichi in Autovie Venete, nello staff dell'amministratore delegato e della direzione del personale. ARC/PPD
 

 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

  • Salute: Riccardi, dal 2 marzo riparte ortopedia a San Daniele

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Enti locali: Roberti, accordo Comuni Collio dimostra efficacia riforma

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Covid: Riccardi/Roberti, bene adesione vaccinazioni forze dell'ordine

Torna su
TriestePrima è in caricamento