AUTOVIE: REGIONE FVG, BENE INCONTRO AL MINISTERO TRASPORTI SU IN HOUSE

Udine, 17 dic - Si è tenuto oggi a Roma un incontro convocato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, la Regione del Veneto e la concessionaria Autovie Venete S.p.A.

L'incontro, a cui hanno partecipato l'assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti del Friuli Venezia Giulia Mariagrazia Santoro, il presidente e amministratore delegato di Autovie Venete Maurizio Castagna e rappresentanti della Regione Veneto, è servito a mettere a punto il protocollo per avviare il percorso che porterà lo Stato, la Regione Friuli Venezia Giulia, la Regione Veneto sulla base dell'art. 2, della Direttiva n. 2014/23/UE, la quale comporta che lo Stato affidi alle Amministrazioni medesime, per il tramite di una Impresa da esse partecipata e controllata, la gestione e costruzione di nuovi interventi, a condizioni di mercato, delle Autostrade A4 Venezia-Trieste, A23 Palmanova-Udine, A28 Portogruaro-Conegliano, A57 Tangenziale di Mestre per la quota parte e A34 Raccordo Villesse-Gorizia.

"L'incontro è stato positivo - ha commentato l'assessore Santoro - in quanto tutte le osservazioni al testo che abbiamo proposto sono state condivise dalla Regione del Veneto e accolte dal MIT". "Una volta sottoscritto il protocollo, avremo tutte le condizioni per avviare un nuovo percorso che - ha concluso Santoro - porterà, con la concessione rinnovata, a mettere in sicurezza gli investimenti previsti per la realizzazione della Terza Corsia sull'intera tratta dell'A4 attualmente gestita da Autovie Venete".

ARC/EP/com



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Salute: Riccardi, primo confronto su Rar con sindacati medici

  • Corpo forestale: Zannier, confermati funzioni e compiti

  • Ristori: Bini, domani al via le liquidazioni a oltre 6mila richiedenti

  • Covid: Riccardi, macchina vaccinale Fvg modulata a flussi consegne

  • Ristori: Bini, da Commissione ok a fondi per frasche, osmizze, private

  • Friulano: Roberti, 27 audiovisivi per bambini strumento grande utilità

Torna su
TriestePrima è in caricamento