rotate-mobile
Notizie dalla giunta

Autovie: Zilli, assemblea strategica per patrimonializzazione Newco

Trieste, 15 feb - "L'assemblea dei soci di Autovie Venete segna oggi un passaggio strategico per il trasferimento delle quote detenute da Friulia alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e, successivamente, alla Newco Alto Adriatico per rendere operativa la nuova società 'in house'. È un momento importantissimo, il rettilineo d'arrivo di un percorso complesso, ricco di scadenze e di interlocuzioni che porta a un traguardo di grande valore, ovvero una società interamente pubblica (la prima in Italia) che gestirà una concessione autostradale". Lo ha detto l'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli intervenendo oggi a Trieste all'assemblea ordinaria e straordinaria dei soci di Autovie Venete, nella quale sono state deliberate la riduzione volontaria del capitale sociale da 157,965 mln di euro a 18,226 mln di euro, attraverso la modifica del valore nominale delle azioni che passa da 0,26 euro a 0,03 euro, e la riduzione della riserva legale da 25,844 mln di euro a 3,645 mln di euro. Si tratta del primo passaggio preordinato a consentire alla Società Autostrade Alto Adriatico il versamento imminente dell'indennizzo di subentro ad Autovie Venete. Una volta ottenuta la concessione, la Newco potrà farsi carico dei lavori per il completamento della terza corsia sulla tratta A4 Venezia-Trieste. Da parte dell'esponente dell'Esecutivo è giunto il ringraziamento ad Autovie Venete e a Friulia "per il supporto e l'impegno dei dirigenti" e ai privati che "hanno compreso la strategicità di questa azione". ARC/LP/pph

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovie: Zilli, assemblea strategica per patrimonializzazione Newco

TriestePrima è in caricamento