BANGLADESH: SERRACCHIANI, REGIONE ACCOMPAGNERÀ ISTANZA FAMIGLIE

Udine, 6 luglio - "Dalle famiglie di Cristian Rossi e Marco Tondat giunge molto precisa la richiesta di riconoscimento per i loro cari dello status  di vittime del terrorismo. Credo che ci siano le condizioni affinché questo accada e la Regione Friuli Venezia Giulia accompagnerà questa richiesta davanti alle massime Istituzioni".

Lo ha reso noto la presidente della Regione a margine della cerimonia di inaugurazione della nuova sede del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri alla presenza del ministro Dario Franceschini, in merito ai fatti della strage di Dacca, in Bangladesh, ove hanno perso la vita anche i due imprenditori friulani.

"Devo ringraziare i familiari per la dignità con cui affrontano questi momenti complicati. In questo momento di dolore ci stringiamo accanto a loro, ma siamo consapevoli anche che dobbiamo avere una reazione forte contro il terrorismo, avendo la capacità di distinguere tra la religione e quelli che sono e restano tragici fatti terroristici che vanno condannati in tutte le sedi".

"Non c'è nessuna religione che possa giustificare questo orrore - ha aggiunto la presidente - e non ci sono mai morti giuste, ma ce ne sono alcune meno giuste di altre. Di fronte a questo la posizione del mondo civile, di tutti, deve essere di forte condanna".

ARC/EP
 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Friulano: Roberti, pressing su Governo per più friulano in Rai

  • Finanze: Zilli, investimento Friulia in Bic è strategico e crea volano

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, da domani prenotazioni anche via web

Torna su
TriestePrima è in caricamento