Martedì, 18 Maggio 2021
Notizie dalla giunta

BARCOLANA 2016: SHAURLI, AGROALIMENTARE FVG PROTAGONISTA CON ERSA

Trieste, 6 ottobre - Anche in questi giorni, per il sesto anno consecutivo, l'Agenzia regionale per lo sviluppo rurale (ERSA) del Friuli Venezia Giulia è presente alla Barcolana. La promozione dell'agroalimentare è iniziata lunedì 3 ottobre con la partecipazione a Barcolana Chef. Dopo l'edizione zero del 2015, l'iniziativa, promossa dalla Società Velica di Barcola e Grignano in collaborazione con Illy, Pasta Zara ed ERSA, ha visto protagonisti, in regata e in cucina, otto chef stellati pronti a primeggiare in una speciale classifica composta da una prova in mare e una in cucina.

I prodotti della nostra regione, scelti direttamente dal Cibario, sono stati rivisitati dagli chef stellati ai quali, per la preparazione delle loro creazioni, sono stati affiancati gli allievi dell'Istituto Statale d'Istruzione Superiore (ISIS) Bonaldo Stringher di Udine. Vincitore della competizione il piatto proposto del rinomato chef Yoji Tokuyoshi.

Da oggi e fino a domenica 9 ottobre al Villaggio Barcolana, in riva del Mandracchio, ERSA partecipa con uno stand di oltre 200 metri quadrati pensato per una promozione a tutto tondo delle eccellenze enogastronomiche del territorio regionale. Il brindisi inaugurale dello stand si terrà, alla presenza dell'assessore regionale alle Risorse agricole Cristiano Shaurli venerdì 7 ottobre alle ore 12.00.

L'area ospita l'enoteca del Friuli Venezia Giulia, punto di riferimento e incontro per tutti gli amanti del buon vino, gestita dall'Associazione Italiana Sommelier del FVG a garanzia dell'elevata qualità dei vini proposti. La stessa Associazione, nelle giornate di venerdì, sabato e domenica alle ore 20.00, curerà un corso di avvicinamento al vino aperto al pubblico proprio con l'intento di valorizzare ulteriormente il prodotto enologico regionale.

Visto il grande interesse di pubblico dell'edizione passata, quest'anno l'Associazione dei Viticoltori del Carso ha uno spazio più ampio all'interno dell'area coordinata dall'ERSA, dove è possibile approfondire la conoscenza dei vini del Carso, vini autoctoni caratterizzati da una personalità molto spiccata perché nascono in un territorio particolare e decisamente vocato.

Oltre ai vini, l'Associazione propone altri prodotti tipici del territorio. Previsto anche un ricco calendario di appuntamenti dedicati alla promozione dell'agroalimentare regionale nelle giornate di venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 ottobre, attraverso la collaborazione con gli istituti del settore alberghiero per dare spazio agli allievi che si apprestano a diventare operatori professionali.

Viene quindi rinnovata la collaborazione con l'ISIS Stringher di Udine. Gli allievi presenteranno, sotto la guida esperta dei docenti e in uno spazio a loro dedicato, i prodotti regionali reinterpretati in ricette della tradizione, ma non solo, in quattro appuntamenti al giorno. Uno sarà dedicato alla presentazione di uno dei piatti partecipanti alla competizione culinaria Barcolana Chef. In abbinamento ai dodici piatti sarà presentato un vino prodotto nella zona del Carso che sarà illustrato dagli stessi produttori dell'Associazione dei Viticoltori del Carso.

Novità assoluta di quest'anno la collaborazione con lo IAL FVG che, nelle tre giornate alle ore 18.30, stupirà il pubblico con la preparazione di cocktail, centrifugati e altre bevande innovative e salutistiche realizzate con i prodotti dell'orto.

ARC/COM/ppd/fc



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BARCOLANA 2016: SHAURLI, AGROALIMENTARE FVG PROTAGONISTA CON ERSA

TriestePrima è in caricamento