Notizie dalla giunta

Barcolana: Fedriga, evento che rappresenta intera comunità regionale

Il governatore ha partecipato alla cerimonia di apertura delle iscrizioni della 55esima edizione della regata Trieste, 29 giu - "La Barcolana è un evento cresciuto in maniera esponenziale grazie alla capacità della società velica Barcola e Grignano di aggiungere ogni edizione qualcosa in più alla manifestazione e di averlo fatto con ambizione e senso di responsabilità. Oggi la Barcolana non è più solo una regata, ma un evento che rappresenta un'intera comunità e che nella propria crescita si confronta con sfide importanti, come quella della sostenibilità, che dobbiamo assolutamente vincere per garantire un futuro migliore alle prossime generazioni". È questo il concetto espresso dal governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga poco prima del tradizionale suono della campana nella sede della Società Velica di Barcola e Grignano che sancisce l'apertura delle iscrizioni alla Barcolana55, la regata più grande del mondo, in programma a Trieste l'8 ottobre e preceduta, a partire dal 30 settembre, da un calendario di eventi a terra e in mare. "I dati relativi all'afflusso turistico nella nostra regione sono decisamente positivi e dimostrano la maggiore competitività del territorio rispetto al passato ma dobbiamo continuare a investire sulla promozione. Oltre a essere un importante momento di sport, cultura e aggregazione Barcolana è anche una straordinaria vetrina per il Friuli Venezia Giulia, che attraverso questo evento si fa conoscere in tutto il mondo. Proprio per questo ritengo molto utile e importante che il nostro marchio 'Io sono Friuli Venezia Giulia' abbia un ruolo sempre più importante all'interno della grande festa del mare che è Barcolana". Spiegando che questa 55esima edizione della regata si intitola "Barcolana Crew", il presidente della società velica Barcola e Grignano Mitja Gialuz ha rimarcato come al centro dell'evento ci siano da 55 anni le persone. Barcolana è un unico grande equipaggio composto da migliaia e migliaia di appassionati che ogni anno a terra e in mare partecipano alla manifestazione, come dimostrano gli oltre mille ritratti di Carlo Borlenghi realizzati nel 2022 in banchina. L'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente ed energia Fabio Scoccimarro ha quindi ha evidenziato "che la Barcolana da oltre mezzo secolo sancisce lo strettissimo legame tra la città di Trieste e il mare, che rappresenta una delle sue più importanti risorse. Va quindi sottolineata la sensibilità dimostrata dagli organizzatori per la tutela dell'ecosistema nel corso di questo evento che rappresenta un valore aggiunto per il Friuli Venezia Giulia. La Regione assieme al Comune di Trieste sta investendo sulla valorizzazione delle riviera barcolana attraverso un processo che non sarà calato dall'alto ma condiviso e concordato con il territorio e i suoi fruitori". ARC/MA/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barcolana: Fedriga, evento che rappresenta intera comunità regionale
TriestePrima è in caricamento