Barcolana: Roberti, non solo regata ma evento internazionale

"In futuro, dopo Slovenia, bene ampliamento verso Croazia"

Trieste, 12 ott - "La Barcolana, che nasceva come una regata, è diventata una festa prima di Trieste, poi della regione e ora è una festa del Golfo, di carattere internazionale".

E' la sintesi dell'assessore regionale alle Autonomie locali e alle Lingue minoritarie Pierpaolo Roberti che ha preso parte alla Stazione Marittima alla premiazione di "Go To Barcolana From Slovenia By Kempinski", la regata che accompagna i velisti della Slovenia verso Trieste, rappresentando un preludio alla grande competizione di domani. "Se Barcolana è diventata un evento internazionale - ha detto Roberti - lo si deve all'impegno di quanti hanno portato a fianco della Coppa d'Autunno tante piccole iniziative che stanno crescendo e stanno diventando sempre più importanti. Guardando all'edizione 2020, l'obiettivo è di fare ancora qualcosa di più coinvolgendo anche la Croazia".

Go To Barcolana From Slovenia By Kempinski ha laureato vincitore assoluto Shining MM, davanti ad Adriatic Europa e Furiosa 2. L'evento, che ha visto la partecipazione di 64 equipaggi di cui 42 giunti al traguardo, è stato organizzato da Barcolana in collaborazione con il Club Nautico Triestino Sirena-Trzaski Pomorski Klub Sirena, la Federazione Slovena Vela-Slovenska Jadralna Zveza, la Confederazione dei Circoli Sportivi Sloveni in Italia-Zssdi e il Consolato generale della Repubblica di Slovenia di Trieste.

Alle premiazioni nella Sala Oceania della Marittima ha preso parte, accanto ad autorità politiche e diplomatiche, anche la campionessa di sci Tina Maze, leggenda dello sport sloveno e mondiale. ARC/PPH/ep



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Patrimonio: Callari, immobili Regione supporteranno Gorizia 2025

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Autonomie locali: Roberti a Governo, urgente sblocco concorsi

  • Salute: Riccardi, potenziare servizi autismo è atto di normalità

  • Università: Rosolen, circa 450mila euro per studenti in affitto 2020

Torna su
TriestePrima è in caricamento