BARCOLANA: SHAURLI, VETRINA IMPORTANTE ANCHE PER AGROALIMENTARE FVG

Trieste, 09 ott - "L'agroalimentare del Friuli Venezia Giulia ha l'occasione di utilizzare uno strumento di promozione come la Barcolana di Trieste per farsi conoscere". Lo ha affermato l'assessore regionale alla Risorse agricole Cristiano Shaurli, che ha visitato oggi lo stand dell'Agenzia regionale per lo sviluppo rurale (Ersa) al Villaggio Barcolana.

Ersa è presente sulle Rive triestine con uno stand di 200 metri quadrati che ospitano l'Enoteca dei vini del Friuli Venezia Giulia, gestita dall'Associazione italiana sommelier della regione con uno spazio dedicato all'Associazione dei viticoltori del Carso. "Il Carso triestino rappresenta una piccola parte di una regione che, a sua volta, è una piccola realtà della produzione vitivinicola nazionale - ha affermato Shaurli - e ciò significa che dobbiamo promuovere e tutelare le nostre peculiarità non certo in un'ottica di massificazione.

Possiamo farlo con il contributo di tutti, produttori, chef e scuole, in una sinergia che permetta di far conoscere, attraverso i prodotti, il nostro territorio". "La Barcolana sta crescendo di anno in anno e sta assumendo una rilevanza sempre più internazionale" ha concluso l'assessore. "Il territorio e il settore agroalimentare devono approfittare di una vetrina come questa: da parte nostra abbiamo investito risorse importanti per dare questa opportunità alle nostre produzioni".

ARC/RU



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Banda ultralarga: Fedriga, soddisfazione per completamento rete Fttx

  • Enti locali: Roberti, condividere iter di riforma tributi immobiliari

  • Attività produttive: Bini, 1 mln a Pmi per investimenti tecnologici

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, da domani prenotazioni anche via web

  • Vaccini: Riccardi, Tolmezzo terza in Asufc per prime dosi a over 80

Torna su
TriestePrima è in caricamento