rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

BARCOLANA: TELESCA, OPPORTUNITÀ DI INCLUSIONE PER I DISABILI

Trieste, 09 ott - "La Barcolana rappresenta un'opportunità di dimostrare quanto lo sport, la natura e i grandi eventi possano contribuire a creare una società più giusta ed equa, dove nessuno rimanga escluso". Sono le parole dell'assessore regionale alla Salute e alle Politiche sociali del Friuli Venezia Giulia Maria Sandra Telesca che oggi ha visitato lo spazio della Consulta regionale delle associazioni di persone disabili all'interno del Villaggio Barcolana.

Il presidente della Consulta Vincenzo Zoccano ha ricordato i progetti in fase di realizzazione: oltre al Centro regionale d'informazione sulle barriere architettoniche, finanziato dall'Amministrazione regionale, è attivo Una regione per tutti, promosso con TurismoFVG per l'abbattimento delle barriere architettoniche, ma anche informative, nei siti turistici del Friuli Venezia Giulia.

Più strettamente legato alla Barcolana è il progetto Amareterapia, realizzato in collaborazione con lo Yatch Club Hannibal e la Scuola vela Tito Nordio che, tempo permettendo, farà salire 60 persone con disabilità in altrettante imbarcazioni che parteciperanno alla Regata di domenica.

"L'obiettivo è quello di promuovere la cittadinanza attiva delle persone disabili, senza ghettizzarle in una barca a loro dedicata", ha spiegato Zoccano. "Ciò che ci prefiggiamo non è soltanto l'eliminazione delle barriere architettoniche ma soprattutto il superamento delle barriere culturali".

"Il lavoro che da tempo stiamo svolgendo insieme alla Consulta - ha aggiunto l'assessore Telesca - va proprio nella direzione della rimozione degli ostacoli per i disabili ma, in generale, per tutti coloro che sono a rischio di esclusione sociale. In questo senso la Barcolana rappresenta un bellissimo evento che mette insieme lo sport, la natura e un messaggio di inclusione e accessibilità che vogliamo portare avanti".

ARC/RU



In Evidenza

Potrebbe interessarti

BARCOLANA: TELESCA, OPPORTUNITÀ DI INCLUSIONE PER I DISABILI

TriestePrima è in caricamento