Notizie dalla giunta

BENI PUBBLICI E DIRITTO AMMINISTRATIVO, CONVEGNO IL 28/10 A TRIESTE

Trieste, 26 ottobre - Qual è il regime giuridico di beni come i boschi, i corsi d'acqua e gli spazi verdi cittadini? Sono soggetti alla disciplina del codice civile o a quella delle leggi speciali? A cercare di dare risposte a queste domande, dando vita a un confronto di pareri e di idee, ci proveranno gli accademici, i magistrati e gli avvocati che venerdì 28 ottobre, con inizio alle ore 15.00, nel Salone di rappresentanza del Palazzo della Regione Friuli Venezia Giulia in piazza Unità a Trieste, parteciperanno al convegno I beni comuni: fra diritto civile e amministrativo.

Il presidente della Corte d'Appello di Trieste Oliviero Drigani introdurrà i temi dell'incontro, mentre fra i relatori sono previsti gli interventi dei giudici Arturo Picciotto del Tribunale di Trieste e Dario Simeoli del TAR della Lombardia, degli avvocati Athena Lorizio del Foro di Roma e di Raffaele Volante di quello di Padova, e dei professori Vincenzo Cerulli Irelli dell'Università di Roma La Sapienza e Fabrizio Marinelli dell'Università de L'Aquila. Concluderà i lavori il presidente aggiunto del Consiglio di Stato Filippo Patroni Griffi.

L'evento fa parte della Programmazione unitaria delle iniziative per il 2016 proposta dalle Università degli Studi di Udine e di Trieste con il TAR del Friuli Venezia Giulia e l'Associazione degli avvocati amministrativisti in co-organizzazione con la Regione. L'accesso in sala sarà consentito fino al raggiungimento dei posti disponibili. A tal fine è possibile registrarsi on line sul sito www.ammnistrativisti.fvg.it .

ARC/GG/EP



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BENI PUBBLICI E DIRITTO AMMINISTRATIVO, CONVEGNO IL 28/10 A TRIESTE

TriestePrima è in caricamento