Borghi d'Italia: Bini, Palmanova tra i top è successo per Fvg

Trieste, 25 nov - "L'ottimo impatto sul pubblico suscitato da Palmanova nella finale nazionale del Borgo dei Borghi d'Italia certifica la bellezza del nostro territorio e rappresenta un'ulteriore occasione di promozione per un Friuli Venezia Giulia ancora troppo poco conosciuto".

L'assessore regionale al Turismo, Sergio Emidio Bini, rammaricato per il mancato ingresso nella finalissima a quattro che ha premiato la siciliana Petralia Soprana, ha comunque accolto con soddisfazione il piazzamento conseguito dalla città stellata nell'edizione 2018 del concorso abbinato alla trasmissione di RaiTre dedicata ai borghi italiani più belli e rappresentativi, complimentandosi anche con Venzone e Polcenigo che, nella classifica riservata al Friuli Venezia Giulia, sono giunti immediatamente a ridosso di Palmanova.

"I borghi - ha aggiunto Bini - sono dei veri e propri scrigni che racchiudono eccellenze artistiche, culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche che sul nostro territorio abbondano e vanno sempre più evidenziate e promosse".

"L'obiettivo - ha concluso l'assessore - è creare un'unica strategia di valorizzazione dei tanti borghi per generare percorsi turistici esperenziali capaci di soddisfare le nuove esigenze dei viaggiatori, generando così ricadute positive anche per l'occupazione".

ARC/FC



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Lavoro: Rosolen, via a selezioni per corsi mirati per il turismo

  • Porto Vecchio: Fedriga, ok ad accordo per la riqualificazione

  • Finanza locale: Roberti/Zilli, via alla riforma dei tributi locali

Torna su
TriestePrima è in caricamento