BRUXELLES: SERRACCHIANI, SOLIDARIETÀ DEL FVG A CITTADINI BELGI

Trieste, 23 mar - "Il sentimento di solidarietà della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia verso i cittadini belgi, che hanno visto il loro Paese colpito da un atto di terrorismo lucido e vile" è stato espresso in una lettera inviata dalla presidente Debora Serracchiani all'ambasciatore del Regno del Belgio in Italia Patrick Vercauteren Drubbel e a Guido Carignani di Novoli, console onorario del Belgio a Trieste.

L'attacco subito da Bruxelles, così la presidente del Friuli Venezia Giulia, "ci ha lasciato sgomenti e profondamente addolorati". Si tratta di attentati che, "in sanguinosa continuità con quelli che hanno colpito il popolo francese nel corso del 2015, mirano a mettere in discussione i valori di convivenza e fratellanza alla base della costruzione europea, che vedono nella capitale del Belgio quasi l'incarnazione di un simbolo".

"Sono certa - ha rilevato ancora nella lettera Serracchiani - che questo disegno criminale non solo non troverà mai compimento ma contribuirà a rafforzare quei sentimenti di amicizia e coesione che uniscono i popoli europei sotto un'unica bandiera, e in particolare le nostre genti laboriose e pacifiche".

ARC/PPH/Com/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scuola: Rosolen, con zona arancione in aula le medie e 50% superiori

  • Vaccini: Riccardi, in due ore quasi 10mila prenotazioni tra 60-69 anni

  • Vaccinazioni: Riccardi, superate le 22mila adesioni nella fascia 60-69

  • Semplificazione: Callari, ddl snellirà procedimento amministrativo

Torna su
TriestePrima è in caricamento