Burgo: Rosolen, Regione al lavoro per tutelare livelli occupazionali

Trieste, 29 gen - "Un momento interlocutorio, nel corso del quale l'Amministrazione regionale e il Ministero del Lavoro hanno confermato la massima disponibilità a lavorare per garantire la continuità nell'utilizzo degli ammortizzatori sociali conservativi nello stabilimento di Duino Aurisina".

Così l'assessore regionale al Lavoro Alessia Rosolen al termine dell'incontro tenutosi oggi a Roma nella sede del Ministero del Lavoro, alla presenza della proprietà della cartiera di Burgo, che ha attivato la fase amministrativa del licenziamento collettivo.

"Oggi non è stato possibile - spiega Rosolen - sottoscrivere l'accordo per assicurare la prosecuzione del percorso intrapreso volto a tutelare i lavoratori. Tuttavia, auspichiamo che le parti possano trovare un accordo nell'interesse di tutti. Ribadiamo la massima disponibilità della Regione a sostenere un percorso finalizzato alla reindustrializzazione della linea 2 dello stabilimento e, naturalmente, che garantisca tutele e protezione dei livelli occupazionali presenti nel sito". ARC/Com/ep
 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, ordinanza ultimo sforzo Fvg. Governo vaccini come GB

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

Torna su
TriestePrima è in caricamento