Burlo: Riccardi, Vigili del Fuoco-San Nicolò è tradizione preziosa

Trieste, 7 dic - "Le nostre tradizioni anche in momenti difficili come questo non vanno dimenticate, anzi rappresentano un'ancora preziosa, ed è bello che con l'arrivo di San Nicolò i piccoli pazienti del Burlo possano vivere lo stupore di una visita che porta sollievo e gioia". Con queste parole il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia Riccardo Riccardi ha salutato all'Irccs Burlo Garofolo l'intervento odierno dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Trieste all'ospedale infantile. Un vigile travestito da San Nicolò, con l'aiuto di un collega, è stato issato con un'autoscala davanti alle finestre del reparto di oncoematologia e quindi ha depositato alcuni doni per i piccoli pazienti sulla vicina terrazza. Successivamente il vigile-San Nicolò è entrato in ospedale dall'ingresso lato giardino ed è salito nei corridoi della clinica pediatrica e della chirurgia per farsi vedere a distanza dai bambini ricoverati e lasciare loro qualche regalo. I due vigili impegnati nella distribuzione dei doni avevano precedentemente effettuato il tampone per evitare possibili diffusioni del contagio. All'incontro con il vicegovernatore Riccardi e la direzione strategica del Burlo guidata dal direttore generale Stefano Dorbolò, svoltosi all'aperto nella piazzola dell'alabarda, all'interno del giardino del Burlo, è intervenuta anche un'intera squadra guidata dal comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Giuseppe Luongo. "Sono qui come ogni anno - così Riccardi - per ringraziare il sistema sanitario del Burlo che ospita questa occasione e i Vigili del Fuoco che da tempo intrattengono un rapporto di collaborazione con l'Irccs e da sempre rappresentano un punto di riferimento per la nostra comunità. La visita di oggi è una conferma di queste importanti relazioni che si è tradotta nel dono di un momento d'incanto per i piccoli pazienti del Burlo, pure loro costretti dalle strette regole di controllo della pandemia". Anche da Dorbolò è giunto l'apprezzamento per la visita dei Vigili del Fuoco, che, ha detto, rappresentano uno dei simboli del coraggio con cui affrontare l'emergenza e per i quali, peraltro, l'intervento munifico al Burlo ha avuto il valore di una vera e propria esercitazione. ARC/PPH/gg

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Migranti:Roberti, bene presa posizione Dipartimento pubblica sicurezza

  • Concessioni balneari: Callari, serve immediata risposta del Governo

  • Carburanti: Scoccimarro, super sconto prorogato fino al 28 febbraio

  • Giorno Memoria: Rosolen, collaborazione con Israele per eventi Fvg

  • Covid: Riccardi, risposta Afds appello sangue è esempio generosità Fvg

  • Montagna: Riccardi-Zannier, 74 rotoballe per animali in difficoltà

Torna su
TriestePrima è in caricamento