Mercoledì, 16 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Cantieri lavoro: Rosolen, prorogati termini avvio e chiusura

Trieste, 21 dic - La Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Lavoro, Alessia Rosolen, ha deciso di posticipare i termini di avvio e conclusione da parte dei Comuni di progetti per la realizzazione di cantieri di lavoro, per i quali sono stati stanziati 1,3 milioni di euro nel 2018 e 2,6 milioni nel 2019.

Secondo quanto stabilito dalla Giunta, i progetti presentati dalle amministrazioni locali dovranno partire entro il 28 febbraio 2019 (la precedente scadenza era il 31 dicembre 2018) e concludersi entro il 31 maggio 2019 (la precedente scadenza era il 31 marzo 2019).

Attraverso questa iniziativa, i Comuni, o loro forme associative, possono impiegare disoccupati per la realizzazione di opere pubbliche e attività straordinarie di rimboschimento e sistemazione montana. A farsi carico dei costi è la Regione che garantisce la totale copertura economica dell'indennità giornaliera (stabilita dal relativo avviso pubblico) oltre che del trattamento previdenziale, assistenziale e assicurativo dei lavoratori coinvolti.

Il numero di persone impiegabile in queste attività varia in base alla dimensione dei Comuni e i fondi per la realizzazione dei progetti sono stati assegnati prioritariamente alle Municipalità dei comprensori montani fino a 15.000 abitanti. ARC/MA/fc



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri lavoro: Rosolen, prorogati termini avvio e chiusura

TriestePrima è in caricamento