Martedì, 18 Maggio 2021
Notizie dalla giunta

CASA: RISPOSTACASAFVG, RIFORMA INCONTRA CITTADINI NELLO STAND FIERA UD

Udine, 29 settembre - Con l'approvazione dei primi Regolamenti attuativi e con l'avvio dei 18 Tavoli territoriali, la legge regionale 1 del 2016 di Riforma organica delle politiche abitative e riordino delle Aziende Territoriali per l'Edilizia Residenziale (ATER) muove i primi passi sul territorio.

"Abbiamo scelto l'importante vetrina della sessantatreesima edizione di Casa Moderna come punto d'incontro tra la legge e i cittadini", spiega l'assessore regionale alle Infrastrutture e al Territorio del Friuli Venezia Giulia Mariagrazia Santoro che aggiunge "è il primo appuntamento pubblico in cui la Riforma si mostra ai cittadini per far comprendere le ricadute concrete, a partire dalle novità che riguardano gli strumenti pubblici di sostegno all'abitare, dall'acquisto della prima casa all'affitto, dall'housing  sociale al contrasto alla morosità incolpevole".

Lo stand  della Regione Friuli Venezia Giulia, allestito in collaborazione con il Consorzio Innova FVG e le imprese della Filiera del Legno al Padiglione 9, ospiterà per 10 giorni anche un corner  dedicato alla Riforma del settore casa, dove sarà possibile ottenere informazioni sui primi strumenti attuativi della legge.

Il percorso informativo si aprirà con il convegno in programma domenica 2 ottobre, alle 11.00 nello Spazio incontri del Padiglione 6, dal titolo RispostaCasaFVG: la Riforma del settore casa e i nuovi strumenti per il sostegno pubblico all'abitare che metterà assieme le voci di alcuni dei principali soggetti che si sono resi protagonisti della nascita della Riforma e ne hanno condiviso l'iter  fin dalle sue prime battute.

Dopo i saluti della presidente di Udine e Gorizia Fiere Luisa De Marco, prenderà la parola l'assessore Santoro che illustrerà i pilastri della Riforma, ovvero la programmazione, la flessibilità e il territorio. Seguiranno gli interventi di Luciano Pozzecco, direttore del servizio Edilizia della Regione, sui nuovi strumenti di sostegno pubblico per chi vuole una casa e di Antonio Ius, direttore generale dell'ATER di Trieste sulla rinnovata efficienza delle ATER.

Quindi interverranno Cristiana Morsolin, rappresentante del Tavolo territoriale 2 Carso, Isonzo, Adriatico per spiegare ruolo e funzionamento dei Tavoli a partire dall'esperienza concreta maturata finora nell'isontino; Andrea Comar presidente regionale dell'Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE) che porterà il punto di vista della categoria sulle opportunità di ripresa economica offerte dalla legge; Renato Kneipp rappresentante del sindacato inquilini SUNIA FVG, che si soffermerà sui nuovi bisogni legati all'abitare e sui soggetti deboli a cui la Riforma attribuisce livelli rafforzati di tutela. L'incontro sarà moderato da Mario Pezzetta, presidente di ANCI FVG, che ha avuto un ruolo primario nella condivisione della Riforma con gli Enti locali, garantendone il percorso partecipativo.

Per tutti i giorni a seguire fino alla chiusura della manifestazione, allo stand  della Regione sarà possibile ottenere informazioni utili dagli operatori regionali sulle nuove procedure di accesso ai contributi pubblici e in particolare sul nuovo canale di Edilizia agevolata per il sostegno all'acquisto della prima casa. A breve sarà infatti possibile presentare domanda di contributo una tantum  per l'acquisto della prima casa di abitazione da ristrutturare o ristrutturata o per il recupero della prima casa in proprietà.

Il contributo potrà essere richiesto da chi risiede da almeno due anni in regione e possiede un ISEE non superiore a 29.000,00 euro. Al contributo base - che varia da 10 a 15.000,00 euro a seconda dell'intervento previsto - può aggiungersi un contributo di 2.500,00 euro per alcune categorie particolari di richiedenti, tra cui giovani con meno di 35 anni, anziani con più di 65 anni, nuclei famigliari numerosi, disabili, nuclei famigliari monoreddito, nuclei famigliari in cui convive un anziano o un disabile, persone sfrattate o che hanno dovuto lasciare l'abitazione famigliare a seguito di provvedimenti di separazione o divorzio.

ARC/EP/com
 



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CASA: RISPOSTACASAFVG, RIFORMA INCONTRA CITTADINI NELLO STAND FIERA UD

TriestePrima è in caricamento