rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

CATALOGNA: SERRACCHIANI, FRAMMENTAZIONE EU NON È VANTAGGIO PER NESSUNO

Trieste, 28 set 2015 - "Nel complesso scenario europeo di oggi, la creazione di un altro piccolo Stato o le frammentazioni in genere non possono essere un fattore di vantaggio per nessuno, né per quello Stato né per la costruzione di un'Unione Europea federale e regionalista".

Lo ha affermato la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani commentando l'esito delle elezioni in Catalogna.

Per Serracchiani "opporsi duramente alle aspirazioni di autonomia della Catalogna, come ha fatto in chiave centralista il Governo Rajoy, è stato sbagliato e ha provocato reazioni che si sono viste nelle urne".

"I rapporti tra le autonomie regionali e i poteri centrali dello Stato - ha aggiunto Serracchiani - dovrebbero essere sempre improntati a dialogo, equità e solidarietà: così si pone al centro il bene comune e si compongono le tensioni. Un rapporto che si realizza in Italia ad esempio attraverso il sistema pattizio che regola le relazioni istituzionali e finanziarie tra lo Stato e le Regioni autonome, in primo luogo ovviamente quelle virtuose", ha concluso la presidente.

ARC/Com/PPD



In Evidenza

Potrebbe interessarti

CATALOGNA: SERRACCHIANI, FRAMMENTAZIONE EU NON È VANTAGGIO PER NESSUNO

TriestePrima è in caricamento