rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Notizie dalla giunta

Ciclovie: cantiere Casarsa-Pinzano al via quando perfezionato acquisto

Anche le stazioni sul vecchio tracciato ferroviario rientrano tra i beni che la Regione acquisirà

Trieste, 19 mag - I tempi tecnici di Ferrovie della Stato e in particolare della società Ferservizi stanno rallentando il processo di acquisto dei fabbricati dell'ex linea ferroviaria tra Casarsa e Pinzano. Nonostante questo la Regione ha già affidato la progettazione definitiva ed esecutiva della ciclovia tra le due località, in modo da poter avviare il cantiere non appena perfezionato l'acquisto.

Lo ha spiegato l'assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio che, chiarendo ulteriormente la risposta data in Aula rispetto alla vicenda, ha evidenziato come il progetto sia all'attenzione della Giunta.

L'esponente dell'Esecutivo ha quindi esortato a evitare strumentalizzazioni politiche della vicenda, dovute forse a una mancata comprensione dei materiali redatti dagli uffici della Regione e riportati in Consiglio. L'iter che porterà alla realizzazione del nuovo tracciato sul sedime dell'ex ferrovia è infatti estremamente chiaro e la Regione, per accelerare i tempi, sta lavorando alla progettazione esecutiva prima ancora di terminare l'acquisizione dei beni necessari. Già il 29 dicembre 2020 sono stati acquistati i terreni dell'ex ferrovia, mentre i fabbricati e le aree di pertinenza, tra cui le stazioni, verranno acquistati dopo la verifica tecnica da parte di Ferservizi. Tale operazione è stata più volte sollecitata dalla Regione, che ha già stanziato per l'acquisto circa 900mila euro.

Nel frattempo l'Amministrazione regionale ha indetto la gara per la progettazione, che è stata assegnata il 20 dicembre 2021 alla Parcianello Partners & Engineering. L'impresa si occuperà della progettazione definitiva ed esecutiva, oltre che del coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione e della direzione dei lavori, della contabilità e misura dei lavori, dell'assistenza giornaliera in cantiere, della direzione operativa della ciclovia FVG6 per la parte ricadente lungo la ex linea ferroviaria Casarsa-Pinzano.

L'assessore ha quindi rimarcato che tutto procede regolarmente e la Regione, proprio al fine di evitare rallentamenti dovuti agli altri soggetti coinvolti, ha operato con spirito d'iniziativa per accorciare i tempi di realizzazione dell'opera. A tal fine è quindi doveroso ricordare che anche le stazioni, tra cui quella di Spilimbergo, fanno parte dei fabbricati e delle aree di pertinenza catastalmente attribuite alla ferrovia. ARC/COM/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclovie: cantiere Casarsa-Pinzano al via quando perfezionato acquisto

TriestePrima è in caricamento