Cinema: la Regione a Venezia con il film di Emma Dante prodotto in Fvg

Venezia, 9 set - C'è molto del sistema imprenditoriale culturale del Friuli Venezia Giulia nella Mostra del cinema di Venezia che stasera ha in programma la proiezione del film "Le sorelle Macaluso" di Emma Dante.

Il lungometraggio, tratto dall'omonima pièce teatrale della regista e drammaturga siciliana, è prodotto da Rosamont, la casa di produzione cinematografica friulana fondata a Nimis da Giuseppe Battiston e Marica Stocchi nel 2018.

Per la Regione, che sarà presente alla proiezione con l'assessore alle Attività produttive, è un prestigio e un onore concorrere al Leone d'Oro sapendo di aver contribuito con un sostegno importante alla produzione della pellicola attraverso il Fondo regionale per l'Audiovisivo che ha affiancato nella produzione Minimum Fax Media e Rai Cinema con il contributo del Mibact; le radici friulane della casa di produzione (che anche nel nome Rosamont richiama un verso del poeta friulano Pierluigi Cappello) sono inoltre espressione di una feconda imprenditoria creativa che ha proprio nell'arte e nell'industria cinematografica, anche per il tramite della Film Commission regionale, uno dei suoi asset più promettenti.

"Le sorelle Macaluso" è il secondo film della Rosamont, dopo "Here we are" dell'israeliano Nir Bergman, e sarà a breve seguito dalla produzione di "Due" opera cinematografica che segnerà l'esordio alla regia dello stesso Battiston e sarà girato in Friuli Venezia Giulia. ARC/SSA/ma



In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TriestePrima è in caricamento