Comparto unico: Roberti, massimo impegno Regione su fondo produttività

Trieste, 2 ago - La sospensione dello stato di agitazione e l'impegno da parte della Regione a convocare un nuovo tavolo, nel mese di settembre, per affrontare il tema dello sblocco del fondo di produttività del Comparto unico in Friuli Venezia Giulia: più di 14 milioni di euro l'anno per il 2019 e il 2020, che si sommano ai 13,1 del 2018, la cui erogazione risulta tuttavia vincolata, come imposto dalla Corte dei Conti, ai processi di riorganizzazione degli Enti locali.

Sono questi gli esiti dell'incontro tenutosi stamane in Prefettura tra l'assessore regionale Pierpaolo Roberti, nuovo titolare delle deleghe alla Funzione Pubblica e al Personale, e le sigle sindacali.

"Una partita importante, che riguarda gli oltre 13mila dipendenti del Comparto - ha commentato Roberti -, alla quale l'Amministrazione regionale riserva la massima attenzione, ben consapevole delle criticità emerse in questi mesi e soprattutto delle rilevanti ricadute che essa ha su migliaia di famiglie."

Due le priorità sottolineate dall'assessore al vertice convocato dal prefetto Valerio Valenti: il confronto tra la Regione e la Corte dei Conti per definire i profili di legittimità nell'impiego delle risorse accantonate e la condivisione con le parti sociali di un percorso che possa portare al soddisfacimento della richiesta dei dipendenti del Comparto unico Fvg di beneficiare di tutti i trattamenti previsti dal contratto collettivo sottoscritto il 15 ottobre scorso.

"Obiettivi che - secondo Roberti - non possono pertanto prescindere dall'avvio di un dialogo proficuo e costruttivo con tutti i soggetti in causa, iniziando proprio dai rappresentanti dei lavoratori. A loro - ha concluso l'assessore - garantisco l'impegno dell'Amministrazione per chiudere nel migliore dei modi e prima possibile questa intricata vicenda." ARC/DFD



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

  • Infrastrutture: Pizzimenti, 1,8 mln per banda larga nelle Pa

Torna su
TriestePrima è in caricamento