Comunicato sindacale Agenzia Regione Cronache

Trieste, 8 febbraio - L'Assemblea dei giornalisti di Agenzia Regione Cronache (ARC) esprime preoccupazione per l'assenza di informazioni precise sul futuro della direzione dell'Agenzia, vista la scadenza a fine febbraio del direttore pro tempore e stante la funzione insostituibile che è propria di un direttore nella conduzione della testata e nella corretta interlocuzione tra l'Agenzia stessa e gli organi rappresentanti dell'Editore. In tale contesto viene sollecitata anche la conoscenza del Piano editoriale, secondo i dettami del contratto integrativo di ARC.

L'Assemblea, in piena sintonia corale, saluta con favore, al tempo stesso, i passi che portano verso un'integrazione del corpo redazionale di ARC, assottigliato nei mesi scorsi dall'andata in quiescenza di numerosi colleghi, e auspica ogni azione che porti al consolidamento d'organico con le professionalità già esistenti all'interno di un'Agenzia, la nostra, che svolge una funzione chiave nella comunicazione istituzionale in Friuli Venezia Giulia. ARC
 



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Salute: Riccardi, primo confronto su Rar con sindacati medici

  • Corpo forestale: Zannier, confermati funzioni e compiti

  • Ristori: Bini, domani al via le liquidazioni a oltre 6mila richiedenti

  • Covid: Riccardi, macchina vaccinale Fvg modulata a flussi consegne

  • Omnibus: Callari, soddisfazione per approvazione norme Cuc e demanio

  • Ristori: Bini, da Commissione ok a fondi per frasche, osmizze, private

Torna su
TriestePrima è in caricamento