Giovedì, 17 Giugno 2021
Notizie dalla giunta

Cooperazione: Regione, nuovo ruolo strategico per Informest

Trieste, 20 feb - Un nuovo ruolo per Informest (l'Agenzia per lo sviluppo e la cooperazione economica internazionale), che sarà utilizzata dalla Regione Friuli Venezia Giulia in maniera più diretta e intensa nella progettazione europea e per l'attuazione delle politiche di sviluppo della cooperazione promosse a livello nazionale, internazionale e comunitario.

È quanto annunciato dall'assessore regionale alla Finanze anche alla luce della recente riorganizzazione della compagine societaria dell'Ente, che dopo l'uscita del Veneto, risulta così costituita: Regione Friuli Venezia Giulia (99,53%), CCIA Venezia Giulia (0,094%), Comune di Gorizia (0,094%), Comune di Tarvisio (0,094%), Comunità collinare del Friuli (0,187%).

In particolare, esperienza e capacità sviluppate da Informest andranno a implementare le competenze dell'Amministrazione regionale nell'attività di quella progettazione comunitaria che richiede conoscenze specifiche e settoriali, come ad esempio nel caso dei progetti a bando a gestione diretta della Ue, per i quali la possibilità di successo e finanziamento richiede un'alta professionalità nel percorso di costruzione dei piani di lavoro.

Secondo la Regione nella fase programmatoria e ancor più in quella gestionale, la snellezza operativa di Informest potrà portare a risultati particolarmente efficaci, ancora più performanti se, come sta valutando l'Esecutivo, sarà ottimizzato il modello operativo e trasformata la natura dell'Ente.

Il know-how acquisito dall'Agenzia sarà finalizzato anche a coadiuvare l'Amministrazione nelle tematiche transfrontaliere, nei rapporti bilaterali in materia di economia, sanità e infrastrutture e per lo sviluppo di relazioni strategiche tra Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Austria.

Attualmente il portfolio progetti in convenzione con l'Amministrazione regionale è sviluppato su due linee di azione: la prima legata all'attuazione di Strategia Europa 2020, piano elaborato dalla Commissione europea per contrastare la crisi economica e delineare un modello di sviluppo; una seconda a supporto degli enti territoriali regionali per la progettazione di interventi di sviluppo locale. ARC/CCA/gg



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cooperazione: Regione, nuovo ruolo strategico per Informest

TriestePrima è in caricamento