Coronavirus: accessi contingentati all'Ufficio tavolare di Trieste

L'orario della 8.30 alle 9.10 riservato a notai e avvocati

Trieste, 4 mar - In seguito alla situazione di emergenza epidemiologica derivante dalla diffusione del virus Covid-2019 (coronavirus) e delle misure atte al contenimento dell'infezione, la Regione ha previsto, a partire da domani giovedì 5 marzo 2020, il contingentamento degli accessi all'Ufficio tavolare di Trieste da parte del pubblico, sia per la presentazione dei ricorsi sia per informazioni e consultazione documentale.

Il provvedimento è stato adottato per limitare i casi di sovraffollamento che costituiscono un potenziale fattore di rischio per il diffondersi del virus. La Regione raccomanda all'utenza, anche in ragione dello stato degli ambienti, di non accedere all'Ufficio tavolare se non strettamente necessario.

In considerazione degli effetti che tali misure comportano per l'attività di notai e avvocati nella consultazione dei tomi, al fine di minimizzare i disagi per tali categorie professionali, sarà quindi riservata al solo personale degli studi legali e notarili la fascia oraria dalle 8.30 alle 9.10.

Rimangono invariati l'orario dello sportello per la presentazione dei ricorsi (dalle 9.10 alle 11.40), il cui accesso sarà però contingentato, e il servizio di consulenza previo appuntamento. ARC/MA



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Casa: Fedriga, ordinanza Tribunale Udine discrimina cittadini italiani

  • Covid: Bini, da 18/3 ristori da 500 a 10mila euro ad attività in crisi

  • Porto vecchio: Fedriga, accordo fondamentale per attrarre investimenti

  • Sicurezza: Roberti, necessario far luce su contatti passeur-terroristi

  • Vaccini: Fedriga, certezze su dosi e tempi

  • Covid: Riccardi, da 8/3 potenziati vaccini over80 in Asugi Asufc Asfo

Torna su
TriestePrima è in caricamento