Coronavirus: Riccardi, nomina Borrelli riconosce competenza

Palmanova, 31 gen - "Come Protezione civile regionale affrontiamo con diligenza un percorso che ci vede impegnati sotto il coordinamento e la guida del capodipartimento nazionale Angelo Borrelli, persona di grande competenza ed esperienza, la cui nomina a commissario per l'emergenza Coronavirus è stata proposta oggi dal ministro della salute Speranza. Nel frattempo è bene ribadire che la situazione in Friuli Venezia Giulia è sotto controllo e allo stato attuale, a fronte di una decina di casi sospetti, non è stato accertato alcun contagio"".

Lo ha detto oggi il vicegovernatore con delega alla Salute e alla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, a seguito del collegamento tra la Protezione civile Fvg e il Tavolo del comitato operativo del Dipartimento nazionale della Protezione civile che coordina l'emergenza Coronavirus.

Nel corso della riunione, come ha spiegato Riccardi, il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha fatto una ricognizione complessiva richiamando l'attenzione su tutte le misure che sono state adottate, "specificando che l'Italia è il Paese europeo nel quale sono state prese le massime precauzioni e che queste sono state già applicate in Friuli Venezia Giulia".

Per quel che riguarda un'eventuale proroga del periodo di vaccinazione antinfluenzale, il vicegovernatore ha risposto affermando che si tratta di una misura che sarà presa in considerazione anche se "il vaccino di per sé non risolve questo tipo di problema". ARC/GG/dfd



In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TriestePrima è in caricamento