Coronavirus: Riccardi, ricetta elettronica anche per farmaci Dpc

Palmanova, 1 apr - A partire da domani, giovedì 2 aprile, entrerà in vigore la ricetta dematerializzata anche per i farmaci in Distribuzione per conto (Dpc), ovvero quelli acquistati dall'Azienda sanitaria e poi distribuiti ai cittadini dalle farmacie e prescritti, ad esempio, a pazienti affetti da diabete o da patologie cardiovascolari.

Lo ha comunicato l'Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia attraverso il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

In questo modo, come è stato spiegato, si va ad ampliare l'utilizzo della ricetta elettronica anche a questo tipo di farmaci. I pazienti, a beneficio della loro sicurezza, potranno ricevere la prescrizione via email o attraverso il telefono, senza doversi recare nello studio del medico, riducendo così gli spostamenti ed i contatti a rischio. ARC/GG/pph



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Cultura: Gibelli, Teatro Verdi di Pn riprende con spettacoli dal vivo

  • Cultura: Gibelli, mostra Manara a Paff di Pn segnale per ripartenza

  • 5 maggio '45: Roberti, caduti di via Imbriani martiri orrore titino

  • Terremoto: Fedriga, riscoprire il senso di comunità

  • Turismo: Bini, nuovo look e servizi più efficienti a infopoint Lignano

  • Covid: Callari, vaccini decisivi per sconfitta pandemia e ripartenza

Torna su
TriestePrima è in caricamento