Lunedì, 15 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Corsa Ricordo: Scoccimarro, unisce memoria Novecento e sport

Trieste, 10 ott - "La Corsa del Ricordo coniuga la passione per lo sport, sia agonistico sia amatoriale, con il doveroso ricordo dell'esodo istriano fiumano e dalmata e la tragedia delle foibe ed è estremamente positivo che questa manifestazione si svolga a Trieste, Milano, Roma e San Vito dei Normanni. Per troppi anni le sofferenze patite dagli esuli e l'orrore delle foibe sono stati trascurati dalla cultura di massa del nostro Paese ed oggi è giusto che, anche attraverso eventi di questo tipo, la storia e i drammi del confine orientale vengano riportati alla luce e degnamente ricordati e celebrati". È questo il pensiero espresso dall'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente ed energia Fabio in occasione della premiazione della Corsa del Ricordo 2022, il quale ha auspicato che "siano sempre di più le amministrazioni aderenti all'iniziativa e le località in cui la corsa si disputerà". Scoccimarro ha aggiunto che "la Regione continuerà a sostenere convintamente questa iniziativa e la mia speranza è che la foiba di Basovizza, luogo di grandissima sofferenza che si è trasformato però nel punto di contatto per ricucire i drammi del Novecento, possa presto ospitare ulteriori eventi diplomatici e culturali, con la partecipazione delle più alte autorità dello Stato italiano e di quelle delle nazioni che un tempo componevano la Jugoslavia per continuare a guardare a un futuro di pace insieme". ARC/MA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa Ricordo: Scoccimarro, unisce memoria Novecento e sport
TriestePrima è in caricamento