Corte conti: ribadita efficienza e collaborazione istituzionale

Trieste, 16 feb - Dalle relazioni presentate durante la cerimonia d'inaugurazione dell'anno giudiziario della Corte dei conti del Friuli Venezia Giulia, secondo la Regione emerge ancora una volta la conferma dell'efficienza dell'organo di controllo, con la capacità di prevenzione degli illeciti che, seppure di piccole dimensioni, sono ancora presenti. Parallelamente, viene certificata l'efficacia della collaborazione tra istituzioni. L'Amministrazione regionale sottolinea anche la scomparsa, tra i casi affrontati dalla Corte del Friuli Venezia Giulia, di questioni legate ai rimborsi e alle spese sostenute dalla politica, che in passato avevano dato il via alla cosiddetta inchiesta sulle spese pazze,a significare un processo virtuoso di moralizzazione della politica. In proposito, come ha evidenziato il procuratore regionale della Corte, Tiziana Spedicato, nel complesso in Friuli Venezia Giulia la pubblica amministrazione ha una buona gestione delle risorse pubbliche ed è sensibile alla cultura della legalità. ARC/MA/fc



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

  • Salute: Riccardi, dal 2 marzo riparte ortopedia a San Daniele

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Covid: Riccardi/Roberti, bene adesione vaccinazioni forze dell'ordine

  • Enti locali: Roberti, accordo Comuni Collio dimostra efficacia riforma

Torna su
TriestePrima è in caricamento