Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

Udine, 25 feb - "Per stabilire aperture e chiusure serve un'evidenza scientifica che consenta di ponderare l'impatto della scelta e prendere decisioni consapevoli, senza penalizzare attività che non comportano un ampio rischio di contagio".

Questo il commento del governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a margine del confronto tra la Conferenza delle Regioni e i ministri agli Affari regionali e autonomie, Maria Stella Gelmini, e alla Salute, Roberto Speranza.

Fedriga ha giudicato "positiva la volontà del Governo di rivedere i criteri di valutazione per l'assegnazione delle fasce" e ha chiesto un'accelerazione sull'approvvigionamento dei vaccini. ARC/SSA/pph



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Minoranze: Callari, gli sloveni in Fvg sono a casa loro

  • Vaccini: Riccardi, con centro Tarvisio si potenzia offerta in montagna

  • Ristori: Bini, domani al via le liquidazioni a oltre 6mila richiedenti

Torna su
TriestePrima è in caricamento