Mercoledì, 22 Settembre 2021
Notizie dalla giunta

Covid: Riccardi, 96 contagi e 2 persone in terapia intensiva

Il 55% dei nuovi positivi ha meno di 29 anni

Trieste, 29 lug - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.895 tamponi molecolari sono stati rilevati 82 nuovi contagi (tra cui 4 migranti a Trieste) con una percentuale di positività del 2,11%. Sono inoltre 1.786 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 14 casi (0,78%). Nella giornata odierna non si registrano decessi; ci sono 2 persone ricoverata in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti rimangono 10.

Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi, il quale ha evidenziato che dall'analisi dei dati a disposizione emerge che il 55 per cento dei nuovi contagi riguarda persone al di sotto dei 29 anni.

I decessi complessivamente ammontano a 3.790, con la seguente suddivisione territoriale: 813 a Trieste, 2.012 a Udine, 672 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 103.437, i clinicamente guariti 33, mentre le persone in isolamento risultano essere 578.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 107.850 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.396 a Trieste, 50.578 a Udine, 21.328 a Pordenone, 13.132 a Gorizia (il totale è stato ridotto di uno dopo la revisione di un caso) e 1.416 da fuori regione.

Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, all'interno dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale sono state rilevate le positività di un infermiere e di un tecnico radiologo, mentre all'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina è risultato positivo un infermiere.

Non risultano esserci stati contagio tra gli ospiti delle strutture residenziali per anziani, mentre è stato rilevato un caso di positività tra gli operatori delle stesse. ARC/MA/al



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: Riccardi, 96 contagi e 2 persone in terapia intensiva

TriestePrima è in caricamento