Covid: Riccardi, attività ospedale San Daniele dovrà essere rimodulata



Trieste, 8 nov - "A seguito della necessità di considerare alcune sezioni dell'ospedale di San Daniele aree Covid, l'attività è stata rimodulata ovvero non potranno essere effettuati più nuovi ricoveri, né programmati né urgenti. Sono state quindi sospese temporaneamente le attività per i pazienti non affetti da Covid-19 ad esclusione del punto nascita con la pediatria, le attività ambulatoriali e il pronto soccorso per la sola fase valutativa. Le urgenze verranno dirottate sul presidio di Tolmezzo e di Udine".

Lo ha confermato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, evidenziando che "Asufc sta studiando come dirottare l'attività chirurgica programmata prevista a San Daniele su Tolmezzo e Udine, dove esistono spazi adeguati, con la temporanea rotazione delle equipe mediche". ARC/AL



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Migranti: Roberti, sconcerto parole Schiavone su cittadino pakistano

  • Disturbi alimentari: Riccardi, dopo ambulatorio obiettivo centro cura

  • Vaccini: Riccardi, per Villa Manin allargata agenda con altre 240 dosi

  • Turismo: Bini, Tolmezzo capitale mondiale del motociclismo fuoristrada

  • Vaccini: Fedriga-Riccardi, ottime adesioni fascia 50-59

  • Università: Rosolen, importante per studenti riapertura mensa Valmaura

Torna su
TriestePrima è in caricamento