Covid: Riccardi, da domani Cro riprende servizio radioterapia

Azione test ad ampio raggio garantisce massimo livello sicurezza

Trieste, 20 ott - "Da domani il Centro di riferimento oncologico (Cro) di Aviano riprenderà il servizio di radioterapia sospeso nella giornata di oggi per consentire la totale sanificazione dei locali dopo l'individuazione di alcuni casi di positività al Covid-19 tra il personale sanitario".

Lo ha annunciato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, confermando che "le sedute annullate potranno essere riprogrammate in base a una valutazione clinica di priorità e all'organico disponibile, di modo da recuperarle nel più breve tempo possibile".

Riccardi ha inoltre spiegato che "oggi è proseguita l'azione di controllo ad ampio raggio avviata in seguito alle positività emerse tra il personale del servizio di radioterapia e sono stati individuati due ulteriori casi: un tecnico di radioterapia e un informatico che collabora con tale servizio. Tutti gli operatori che hanno avuto un contatto con i soggetti positivi, seppure risultati negativi al tampone, sono sottoposti a specifica sorveglianza sanitaria così da assicurare un livello di massima sicurezza per pazienti e colleghi". ARC/MA



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Solidarietà: Roberti, 'S. Nicolò si mette in moto' dona tanti sorrisi

  • Covid: Fedriga, dati in miglioramento, nessuna ipotesi zona rossa

  • Covid: Riccardi, bene risposta popolazione a test aree alto contagio

  • Covid: Riccardi, a Tolmezzo valutate possibili indagini più puntuali

  • Covid: Riccardi, domani test a Sutrio e in tutta la Valcellina

Torna su
TriestePrima è in caricamento