Covid: Riccardi, domani test a Sutrio e in tutta la Valcellina

Trieste, 27 nov - Prosegue l'attività organizzata dalla Protezione civile Fvg, in collaborazione con le tre Aziende sanitarie regionali e i Comuni interessati, di esecuzione dei test rapidi antigenici alla popolazione residente nelle zone del Friuli Venezia Giulia colpite più intensamente dall'ondata pandemica da Covid-19. Dopo aver iniziato nei giorni scorsi l'effettuazione dei test a Socchieve e oggi a Dolegna del Collio, domani il servizio verrà offerto a Castelnovo del Friuli, in tutta la Valcellina (Erto e Casso, Andreis, Barcis, Claut e Cimolais) e a Sutrio (in quest'ultimo caso anche domenica), mentre la prossima settimana (lunedì, martedì e mercoledì) sarà la volta di Paularo. Per l'occasione vengono attrezzate, a seconda della morfologia del territorio, sia delle strutture coperte nelle quali accedere a fare l'esame e sia delle aree di drive-in dove poter essere sottoposti ai test rimanendo nella propria autovettura. L'obiettivo, come ha ricordato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, è quello di individuare nel minor tempo possibile, grazie ai test rapidi, le persone positive al coronavirus, tracciare i loro contatti stretti e isolarli in attesa dei tamponi. ARC/GG/ma



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Carburanti: Fedriga, soddisfazione per sentenza Corte di giustizia Ue

  • Sicurezza: Roberti, benemerenza regionale a 63 agenti Polizia locale

  • Tempesta Vaia: Riccardi, oltre 104 milioni già liquidati alle imprese

  • Carburanti: Scoccimarro, forti del successo europeo miglioreremo norma

  • Sicurezza: Roberti, dotazioni a Forze ordine per controlli a passeur

  • Covid: Riccardi, via a vaccinazioni a Gorizia grazie efficienza Ssr

Torna su
TriestePrima è in caricamento