Martedì, 26 Ottobre 2021
Notizie dalla giunta

Crac cooperative: Zilli, a Cciaa delega per ristori a soci prestatori

Erogazioni entro primavera

Trieste, 8 ott - La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Finanze Barbara Zilli, ha delegato alla Camera di commercio Venezia Giulia e alla Camera di commercio di Pordenone-Udine la gestione dei procedimenti amministrativi per la concessione ed erogazione dei ristori, rispettivamente, ai soci prestatori di Cooperative operaie di Trieste Istria e Friuli e di Coopca-Società cooperativa carnica di consumo. Lo schema di convezione è stato approvato oggi dall'Esecutivo. A disposizione ci sono 17 milioni di euro per contribuire a far fronte alle perdite subite dai soci prestatori a seguito del crac delle due cooperative.

"Il ricorso alle Camere di commercio - ha spiegato Zilli - ci permetterà di attivare una procedura snella. L'avviso sarà pubblicato sul sito della Regione e degli Enti camerali entro il 15 novembre. Dopo il tempo a disposizione per la raccolta delle domande, le istruttorie consentiranno di giungere alla concessione ed erogazione dei ristori già entro la prossima primavera". ARC/PPH/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac cooperative: Zilli, a Cciaa delega per ristori a soci prestatori

TriestePrima è in caricamento