Crollo ponte: Fedriga, vicino a concittadini feriti e loro famiglie



Trieste, 14 ago - "Siamo in pensiero per le condizioni dei feriti del Friuli Venezia Giulia che in queste ore sono ricoverati negli ospedali di Genova: la Regione è vicina".

Lo afferma il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, manifestando la vicinanza dell'amministrazione e della comunità regionale alle vittime e ai familiari delle persone coinvolte nel disastro del crollo del ponte Morandi sulla A10.

Tra i soccorsi sono due le persone di Trieste rimaste ferite a seguito dell'incidente mentre erano di passaggio con la loro auto per Genova: Rita Giancristofaro, di circa 40 anni, e Federico Cerne, di 34. La donna è ricoverata all'ospedale Galliera, dove ha subito una doppia operazione all'addome e al femore, mentre il trentaquattrenne è in codice giallo al reparto Ortopedia dell'ospedale Villa Scassi del capoluogo ligure. ARC/EP



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid: Fedriga, serve evidenza scientifica su impatto riaperture

  • Salute: Riccardi, dal 2 marzo riparte ortopedia a San Daniele

  • Covid: Riccardi/Roberti, bene adesione vaccinazioni forze dell'ordine

  • Cultura: Gibelli, dal 1/3 15 giorni per domande ristori fondo perduto

  • Carburanti: Scoccimarro, prorogato di un mese super sconto Zona 1

  • Enti locali: Roberti, accordo Comuni Collio dimostra efficacia riforma

Torna su
TriestePrima è in caricamento