rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Notizie dalla giunta

Cultura: acquistati da Erpac Fvg due dipinti di Cesare Dell'Acqua

Le opere saranno esposte a Trieste nella sala multimediale del Palazzo della Regione Trieste, 30 set - "Con l'acquisizione da parte di Erpac Fvg di due dipinti di Cesare Dell'Acqua, siamo riusciti a tutelare un patrimonio artistico di grande valore che rischiava di essere venduto ad acquirenti esteri. Un lavoro di squadra che, oltre a Regione ed Erpac (Ente regionale patrimonio culturale), ha avuto come attori la Soprintendenza regionale, il Segretariato regionale del Ministero della Cultura e l'Ufficio Esportazione della Soprintendenza di Milano, e che porta a Trieste una testimonianza molto rara di un breve ma importante periodo artistico del pittore istriano". È il messaggio che il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha portato oggi a Trieste alla conferenza stampa con cui la Regione ha annunciato di aver acquistato le opere "Offerta di ghirlande" (228x411 cm) e "Raccolta di fiori" (228x415 cm) di Cesare Dell'Acqua, che saranno esposte nella sala multimediale del Palazzo della Regione in piazza Unità d'Italia. Due quadri che, come è stato spiegato nel corso della presentazione, sono tra i rari esempi della breve ma essenziale fase di omaggio da parte dell'artista nato a Pirano nel 1821 al rococò francese di Antoine Watteau, periodo non altrimenti rappresentato nelle collezioni pubbliche e nelle istituzioni cittadine. Nell'occasione l'assessore regionale alla Cultura, Tiziana Gibelli, ha elogiato l'efficacia dell'impegno sinergico degli enti coinvolti, a cominciare dalle Soprintendenze. L'iter era partito nel novembre 2021, quando l'Ufficio Esportazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Milano aveva trasmesso al Segretariato regionale del Ministero della Cultura per il Friuli Venezia Giulia - individuato per competenza territoriale - il parere di merito sulla denuncia presentata dall'allora proprietario delle tele e finalizzata a ottenere l'attestato di libera circolazione necessario all'esportazione. A sua volta l'ente regionale, dopo aver constatato il valore artistico delle opere in oggetto, ha segnalato la possibilità di acquisto da parte della Regione che, infine, ha formalizzato l'acquisizione tramite l'Erpac. Grazie all'arrivo di questi dipinti, la città di Trieste può ora proporre un percorso ideale per una conoscenza completa di Cesare Dell'Acqua, le cui opere appartenenti ad altri periodi della sua carriera artistica sono già presenti numerose in chiese, musei ed edifici storici della città. ARC/PAU/al

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: acquistati da Erpac Fvg due dipinti di Cesare Dell'Acqua

TriestePrima è in caricamento