Notizie dalla giunta

Cultura: Anzil, 22 progetti finanziati con bando "Primis Plus"

Udine, 24 giu - "Un incontro molto interessante tra tutti i soggetti coinvolti dal progetto "Primis Plus", che punta a valorizzare la lingua e i luoghi della cultura friulana. La Regione è particolarmente soddisfatta sia per il numero dei partecipanti a questo bando, ma soprattutto per la qualità delle idee progettuali che associazioni, Fondazioni e Comuni hanno elaborato dimostrando che, attraverso l'uso delle tradizioni e della lingua friulana, si possono valorizzare i luoghi della cultura del nostro territorio". Lo ha detto oggi il vicegovernatore con delega alla Cultura della Regione, Mario Anzil, a Udine al termine della giornata di presentazione dei soggetti vincitori del Bando Prims Plus (un progetto del Programma europeo Interreg Italia-Slovenia 2021-2027) che si è tenuto a palazzo Mantica, sede della Società Filologica Friulana. Il Bando è finanziato dal Progetto europeo Primis Plus (oltre che con fondi regionali) e mette a disposizione 80 mila euro per la realizzazione di iniziative finalizzate alla valorizzazione dei luoghi della cultura attraverso la lingua e cultura friulana. Il Bando era rivolto a enti pubblici, associazioni, fondazioni e altri enti di carattere privato senza finalità di lucro della regione ed è gestito dalla Società Filologica Friulana. "Vista l'elevata qualità delle proposte presentate - ha aggiunto il vicepresidente - la Regione ha deciso di raddoppiare il finanziamento così da poter premiare ulteriori undici progetti in modo che si possano così finanziare complessivamente ventidue proposte tutte di elevata qualità". "La nostra - ha evidenziato Anzil - è una regione di confine e quindi si nutre di una cultura di frontiera, una cultura che deve essere quindi polifonica per essere coerente con la coesistenza delle diverse identità che sono presenti nel territorio. I progetti di questo Bando valorizzano in maniera assai appropriata questi aspetti e anche per questo la Regione è lieta di poterli attuare". I soggetti ammessi a finanziamento del bando Primis Plus - Fondi europei sono: Fondazione Museo carnico delle arti popolari "Michele Gortani" di Tolmezzo, Comune di San Daniele del Friuli, Comunità di montagna Canal del Ferro-Valcanale, Comune di Spilimbergo, Fondazione De Claricini, Comune di San Giorgio di Nogaro, Comune di Torviscosa, Comune di Palmanova, Comune di Majano, Cooperativa sociale Zero Limiti, Parrocchia di Maria Annunziata nella metropolitana. Questi invece i soggetti ammessi a finanziamento con scorrimento graduatoria - Fondi RaFvg: Comune di Codroipo, Comune di Valvasone Arzene, Comune di Cividale del Friuli, Comune di Udine, Comune di Forni di Sopra, Comune di Mereto di Tomba, Comune di Muzzana del Turgnano, Comune di Ragogna, Comune di Nimis, Comune di Casarsa della Delizia. ARC/LIS/al

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Anzil, 22 progetti finanziati con bando "Primis Plus"
TriestePrima è in caricamento