Lunedì, 22 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Cultura: Anzil, Filologica Friulana esprime identità che unisce

Montereale Valcellina, 15 ott - "Voglio esprimere l'importante valore che la Società Filologica rappresenta per il mantenimento e la conservazione della cultura e dell'identità friulane. Questo centesimo congresso ospitato dal Comune di Montereale Valcellina dimostra quanto sia rilevante il ruolo di questo Ente nel contesto della cultura regionale". È questo l'incipit del messaggio che il vice governatore con delega alla Cultura Mario Anzil ha inviato, con un video saluto, all'apertura del centesimo Congresso della Società Filologica Friulana che si è tenuto oggi a Montereale Valcellina, nell'auditorium dell'ex Centrale idroelettrica "Antonio Pitter" di Malnisio.   Un luogo affascinante del Friuli occidentale, reso ancor più suggestivo e rilevante dalla presenza del professor Carlo Ginzburg che ha ripercorso il ruolo di Montereale nel contesto delle vicende narrate nel suo famoso testo "Il formaggio e i vermi" e le storie del suo protagonista, il mugnaio Menocchio, così come emerse dalle ricerche del letterato Aldo Colonnello, anche lui presente in sala, a cui i soci della Filologica hanno riservato una lunga ovazione.   "Il Friuli - ha detto Anzil - è un compendio fortunato di valori e di meraviglie oltre che un piccolo compendio dell'universo. Come tutti i principii unisce e non divide, non invecchia e non muore". "La valorizzazione della componente linguistica friulana portata avanti con tanta tenacia dalla Filologica si esprime sicuramente in modo trasversale, non solo nella lingua e nell'insegnamento ma anche nella formazione culturale e professionale, nell'arte, nella musica, nello spettacolo, nelle tradizioni popolari. Tutte componenti che realizzano la forte identità del Friuli di cui dobbiamo essere orgogliosi" ha detto ancora Anzil rivolgendo poi un "plauso e un augurio di buon lavoro alla Filologica, a tutti i suoi collaboratori, per l'impegno e la dedizione che hanno profuso in tutti questi anni nell'approfondimento dell'identità friulana intesa come caleidoscopio di storia, tradizione, lingua, filologia, letteratura, arte e musica. Per chi conserva nel cuore il Friuli oggi è una bella giornata". ARC/SSA/ep

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Anzil, Filologica Friulana esprime identità che unisce
TriestePrima è in caricamento