Mercoledì, 17 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Cultura: Anzil, Palchi nei parchi sinergia spettacolo-ambiente

Zannier: iniziativa divulga buone pratiche gestione sostenibile Udine, 22 mag - "L'iniziativa 'Palchi nei parchi' è un ottimo esempio di sinergia tra cultura e ambiente. Permette infatti di conoscere i luoghi naturali del Friuli Venezia Giulia, che spesso conservano dei tesori ancora poco conosciuti, e di vivere l'evento culturale in simbiosi con la natura. Un'ambientazione suggestiva, dove sono gli elementi naturali forniti dal paesaggio a fungere da 'spalti', contribuisce a rendere lo spettacolo ancora più emozionante". Così il vicepresidente del Friuli Venezia Giulia con delega alla Cultura Mario Anzil è intervenuto oggi, nel palazzo della Regione a Udine, alla presentazione della quarta edizione della rassegna musicale e teatrale "Palchi nei parchi". Ideato dal Servizio foreste e Corpo forestale della Regione, con il finanziamento della Direzione centrale Cultura e Sport, e sotto la direzione artistica e organizzativa della fondazione Luigi Bon, l'evento propone 19 appuntamenti all'aperto tra il 4 giugno e il 27 agosto in dieci diversi palcoscenici naturali della regione. L'assessore regionale alle Risorse forestali Stefano Zannier, presente alla conferenza stampa, ha sottolineato la rilevanza della manifestazione nell'ottica di "aumentare la consapevolezza pubblica sulla gestione sostenibile dell'ambiente, indispensabile per salvaguardare la biodiversità del territorio. Il format di 'Palchi nei parchi' consente di approcciarsi a questo tema in maniera efficace e libera da preconcetti, coinvolgendo un'ampia platea attraverso le iniziative culturali che saranno precedute o concluse dalle esposizioni di tecnici e professionisti del Corpo forestale". Il concetto di fruizione sostenibile degli spazi guida tutte le scelte del cartellone e gli stessi palchi, che ospitano le voci e le note degli artisti, sono costruiti dai professionisti delle squadre di operai e della falegnameria regionale con l'abete rosso delle foreste di proprietà regionale: strutture modulari e leggere prive di impatto sull'ambiente. I dieci ambiti naturali regionali individuati per gli spettacoli toccano il territorio di tutte e quattro le ex Province. Le novità di quest'anno sono il bivacco Casera Turriee (da dove si ammira la conca di Paularo e la Val Pontebbana), il Monte Matajur sulle Prealpi Giulie, il Teatrino Basaglia di Trieste nel parco di San Giovanni e il Parco Brolo a San Quirino. Altra particolarità dell'edizione 2023 è l'avvio della collaborazione con il Cai Fvg, che organizzerà escursioni e passeggiate naturalistiche in occasione degli eventi previsti nelle località montane. Tutta la rassegna "Palchi nei parchi" è ad ingresso gratuito, con possibile offerta per la raccolta fondi "Green" a favore dell'associazione RipuliAMOci Challenge, che si impegna in azioni di pulizia dell'ambiente e di campagne di educazione rivolte ai più piccoli. ARC/PAU/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Anzil, Palchi nei parchi sinergia spettacolo-ambiente
TriestePrima è in caricamento