Venerdì, 19 Luglio 2024
Notizie dalla giunta

Cultura: Anzil, Politeama Rossetti eleva offerta culturale Fvg

Il vicegovernatore alla presentazione della stagione 2024-25 Trieste, 25 giu - "Nel corso di 70 anni di attività, il Politeama Rossetti ha sempre dimostrato una straordinaria attrattività verso un pubblico competente e recettivo. Il Friuli Venezia Giulia è la Regione italiana che investe di più nella cultura e lo fa perché può contare su numerosi operatori culturali in grado di 'moltiplicare' le risorse impiegate con la loro attività. La cultura non è una somma di conoscenze acquisite asetticamente, ma personale rielaborazione del nostro vissuto quotidiano: in questo senso, le esperienze che il Rossetti propone offrono grandissime opportunità di arricchimento". Con queste parole il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Cultura, Mario Anzil, ha portato questa mattina il saluto della Regione alla presentazione del calendario 2024-2025 del Politeama Rossetti di Trieste. Un cartellone con 80 titoli per celebrare il 70esimo anniversario di fondazione del teatro, avvenuta nel 1954 a poche settimane dal ritorno di Trieste all'Italia. Proprio come 70 anni fa, la nuova stagione si aprirà con un'opera di Carlo Goldoni, "Sior Todero brontolon", in programma il 1° ottobre. Seguiranno nelle settimane e mesi successivi spettacoli di alto livello che abbracceranno i più diversi generi e linguaggi, dalla prosa e la scena contemporanea al musical, la danza, i recital e il teatro per i più piccoli. Tra i numerosi appuntamenti in calendario spicca l'arrivo in città del Cirque du Soleil, previsto tra il 13 giugno e il 13 luglio 2025. Anzil ha plaudito alla realizzazione di questo progetto, che "eleverà Trieste al rango delle grandi metropoli europee dove la prestigiosa compagnia di acrobati farà tappa il prossimo anno (Roma, Milano, Parigi, Vienna). Questo testimonia la grande vocazione culturale del nostro capoluogo regionale - ha osservato Anzil -, importante punto di riferimento nel panorama di quella cultura di frontiera che l'Amministrazione regionale promuove convintamente". Al termine della conferenza stampa, a cui sono intervenuti anche il vicesindaco di Trieste Serena Tonel, il presidente del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia Francesco Granbassi e il direttore Paolo Valerio, è stato proposto in anteprima "I Piccoli di Podrecca on the road", lo spettacolo itinerante di marionette a bordo di un furgone attrezzato. Il progetto è stato finanziato dalla Regione e, come ha sottolineato il vicegovernatore, "ripropone in chiave contemporanea l'idea antica del Carro di Tespi, riuscendo in questo modo a 'trasportare' lo spettacolo capillarmente sul territorio, anche nei luoghi sprovvisti di un'adeguata sala teatrale". Sul sito del Teatro Stabile (www.ilrossetti.it) saranno pubblicate le informazioni relative agli spettacoli, all'acquisto dei biglietti e alla campagna abbonamenti che partirà domani. ARC/PAU/gg

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Anzil, Politeama Rossetti eleva offerta culturale Fvg
TriestePrima è in caricamento