Notizie dalla giunta

Cultura: Anzil, Premio Amidei riaccende magia del cinema su Gorizia

Gorizia, 20 lug - "Ad ogni inaugurazione del Premio Amidei si accende un faro su Gorizia che entra così a far parte del grande set del cinema internazionale, a cui approccia con il fascino intramontano della scrittura creativa declinata per la narrazione ad immagini. Una magia di cui Gorizia, e con essa la Regione, va fiera da oltre quarant'anni".

È il messaggio che il vice governatore con delega alla Cultura Mario Anzil ha portato stasera all'inaugurazione della 42esima edizione del Premio Internazionale alla migliore sceneggiatura cinematografica "Sergio Amidei" che si è aperta a Gorizia in piazza Vittoria.

Anzil ha definito il premio "una importante vetrina culturale per tutto il mondo della sceneggiatura italiana e straniera che ormai da quarantadue anni si incontra e si confronta, facendosi ispirare nella splendida cornice offerta dalla città di Gorizia".

In mattinata, alla presenza anche della sottosegretaria al Ministero della Cultura Lucia Borgonzoni, era stata aperta la seconda edizione della Via Della Creatività, un progetto inserito nel programma del Premio che si propone di rigenerare, riqualificare e ripopolare l'area di Borgo Castello a Gorizia, anche con la commistione di spazi di produzione artistica dedicati alle varie discipline del cinema, dalla scrittura cinematografica, alla regia, dalla recitazione alla scenografia, ai costumi, alla musica delle colonne sonore.

"Anche questo progetto dimostra il livello qualitativo e l'importanza raggiunti dalla manifestazione, capace di far crescere la città e contribuire alla sua rinascita - ha dichiarato Anzil -, aspetti che sono sicuramente da attribuire all'Associazione Culturale 'Sergio Amidei' e a tutti i suoi collaboratori che, anno dopo anno, tengono alto il profilo internazionale dell'iniziativa stimolando autori e pubblico all'innovazione nel modo di scrivere per il cinema".

L'assessore, richiamando il percorso di accompagnamento a GO!2025, ha poi sottolineato come "il Premio Amidei rientra tra quegli appuntamenti culturali che offrono un'occasione di promozione e valorizzazione del territorio". Anzil ha pertanto rivolto un plauso "agli organizzatori, agli artisti in gara e a coloro che parteciperanno come ospiti o come pubblico, affinché possano contribuire al successo anche della 42esima edizione". ARC/SSA/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Anzil, Premio Amidei riaccende magia del cinema su Gorizia
TriestePrima è in caricamento