rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

Cultura: Anzil, Villa Manin più fruibile con mappa tattile ipovedenti

Lo strumento è stato realizzato grazie alla generosità del Rotary Club Codroipo Villa Manin Passariano - "Grazie alla collaborazione e alla generosità del Rotary Club Codroipo da oggi Villa Manin è completamente fruibile e godibile anche dagli ipovedenti, attraverso una mappa tattile interattiva che permette loro di orientarsi all'interno della struttura. Anche chi non ha la possibilità di vedere può ora avere contezza della straordinaria bellezza della Villa, che vogliamo torni a pulsare nel cuore della nostra regione; un luogo dove ritrovarsi, assistere a eventi culturali, musicali e sportivi ma anche un posto dove le famiglie possono trascorre il proprio tempo libero, magari passeggiando nel parco". È questo il messaggio lanciato dal vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con deleghe a Cultura e Sport Mario Anzil durante la presentazione della mappa tattile che da oggi rende completamente fruibile Villa Manin agli ipovedenti. "L'intervento di recupero di Villa Manin procede e, proprio per renderla nuovamente fruibile da subito, la visita contemplerà anche di vedere i lavori di restauro che saranno mobili e si sposteranno di stanza in stanza - ha rimarcato Anzil -. L'obiettivo è di rendere nuovamente centrale Villa Manin nel contesto culturale, anche grazie alla sua posizione baricentrica rispetto alla regione, ma soprattutto di farne un luogo vivo e aperto ai cittadini che desiderano godere della sua bellezza". La nuova mappa, posta all'ingresso della Villa, grazie a informazioni a rilievo e codici Nfc permette anche agli utenti con difficoltà visive di orientarsi all'interno del complesso dogale, di interpretarne l'architettura e di ascoltarne la storia. Inoltre, è uno strumento di prima informazione rivolto in primo luogo agli ipovedenti ma fruibile da tutti i visitatori. Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente del Rotary Club Codroipo Villa Manin Alberto Maria Albiero, il quale ha rimarcato come questo service, che segue un'ulteriore iniziativa rotariana a favore della villa, sia stato realizzato assieme al Rotary Club Regione FVG e al fondamentale contributo dell'associazione "Lettura agevolata Onlus" di Venezia. La mappa tattile rappresenta un ulteriore strumento di accessibilità a favore del pubblico ipovedente e fa seguito alla realizzazione delle audioguide attivate nel 2021, che sono in grado di attivarsi automaticamente all'accesso in diversi spazi della Villa offrendo descrizioni approfondite e suggerimenti di esplorazione tattile di diversi ambienti. ARC/MA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Anzil, Villa Manin più fruibile con mappa tattile ipovedenti

TriestePrima è in caricamento