rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Notizie dalla giunta

Cultura: Anzil, 'Epicentro' indica percorso verso GO!2025

Presentata la rassegna di spettacoli teatrali che toccherà anche la Slovenia Trieste, 31 ago - "Un evento che ha il merito, tra gli altri, di estendersi fino a oltre confine, in Slovenia, sul solco di quello che è l'importantissimo appuntamento di GO!2025, che vedrà sul piano culturale la nostra regione al centro dell'interesse internazionale".

Questo il messaggio inviato oggi dal vicegovernatore Mario Anzil alla presentazione della seconda edizione del festival 'Epicentro', la rassegna teatrale diffusa che si protrarrà fino a dicembre con spettacoli in strada e in teatro a San Giorgio di Nogaro, Porpetto, Torviscosa, Gonars, Premariacco, Aquileia, Gradisca d'Isonzo e Nova Gorica, oltre ai corsi di accompagnamento alla visione per bambini e per adulti e un laboratorio intensivo di teatro multisensoriale e inclusivo.

Come ha spiegato l'esponente della Giunta regionale, la manifestazione non rappresenta soltanto un festival teatrale, ma può essere considerata un autentico catalizzatore di cambiamento culturale, che promuove incontri e dialoghi, innescando un'energia trasformativa attraverso l'arte teatrale, rivolta a tutti: giovani, adulti e famiglie.

"Si tratta - ha aggiunto Anzil - di un'iniziativa proiettata verso il futuro, che traccia un percorso verso una cultura poliedrica. Infatti, l'impatto del festival non si limita alle performance itineranti per le strade e nei teatri della nostra regione, ma assume anche una portata transfrontaliera, indicando il percorso che ci condurrà a Nova Gorica e Gorizia Capitale europea della cultura 2025". ARC/GG/ma



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Anzil, 'Epicentro' indica percorso verso GO!2025

TriestePrima è in caricamento