CULTURA: ASS. INCONTRA SINDACO ROMOLI SU MUSEI PROVINCIALI

Trieste, 15 set - Il subentro della Regione Friuli Venezia Giulia nella gestione delle competenze attualmente svolte dalla Provincia di Gorizia è stato il tema al centro di un incontro, oggi a Trieste, tra l'assessore regionale alla Cultura Gianni Torrenti e il sindaco di Gorizia Ettore Romoli.

Nel corso del colloquio sono state discusse le opportunità che il nuovo sistema regionale integrato di valorizzazione del patrimonio potrà offrire al territorio dell'Isontino e ai suoi preziosissimi beni culturali. In proposito l'assessore ha illustrato al primo cittadino le linee guida del progetto di subentro, finalizzato a integrare l'esigenza di una gestione moderna ed efficiente dei musei pubblici con il rispetto e la tutela della storia delle istituzioni museali dell'Isontino.

Il progetto muove dalla volontà di assicurare al futuro ente gestore una collocazione e una governance in grado di garantire le aspettative dell'intero territorio isontino e moltiplicare le potenzialità in ambito culturale della città di Gorizia, cui la Regione intende riconoscere un ruolo di centro culturale, promotore dell'integrazione tra sistemi pubblici e privati di valorizzazione.

Nelle prossime settimane proseguiranno i contatti con tutte le amministrazioni per perfezionare il progetto e verificarne le tempistiche. Lo stesso sindaco di Gorizia valuterà il progetto presentato, che potrà essere perfezionato in un successivo incontro.

Nel corso dell'incontro odierno l'assessore Torrenti ha anche rassicurato il sindaco sul fatto che sarà rispettato l'impegno nel continuare ad alleggerire la città di Gorizia dall'attuale esubero di profughi presenti sul territorio comunale, attraverso una migliore distribuzione all'interno del territorio provinciale. Una necessità rappresentata anche dall'approssimarsi della stagione invernale, che rende indispensabile una minore precarietà dell'accoglienza.

ARC/Com/PPD



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Scuola: Rosolen, con zona arancione in aula le medie e 50% superiori

  • Vaccini: Riccardi, in due ore quasi 10mila prenotazioni tra 60-69 anni

  • Vaccinazioni: Riccardi, superate le 22mila adesioni nella fascia 60-69

  • Covid: Riccardi, confermato supporto sistema Tpl per rientro a scuola

Torna su
TriestePrima è in caricamento