Cultura e sport: bene attività 2019, allocato oltre 90% risorse

Trieste, 16 set - Oltre il 90 per cento delle risorse della direzione Cultura e Sport per il 2019 è stato allocato, con il 65-70 per cento dei mandati di pagamento già attivato.

Lo ha reso noto l'assessore alla Cultura e Sport in sede di V Commissione regionale nell'ambito dell'esame del disegno di legge sul Rendiconto finanziario.

Esprimendo soddisfazione per l'intensità e l'efficacia del lavoro svolto dagli uffici regionali, l'assessore ha evidenziato che mediamente le procedure sono state espletate con un mese di anticipo rispetto agli anni precedenti.

Accanto ai rilievi positivi sull'attività generale, sulla quale, come è stato osservato, non ha inciso il lockdown, da parte dell'Amministrazione regionale è stata evidenziata anche la persistenza di alcune difficoltà delle amministrazioni municipali sul versante degli investimenti, accentuate dallo smart working. I problemi riguardano soprattutto l'avvio delle procedure per la realizzazione delle opere e sono riconducibili a carenze di personale e di know how nel ruolo di Rup (responsabile unico delle procedure) e di gestione delle procedure. ARC/PPH/ma



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Enti locali: Roberti, presto norma per facilitare assunzione personale

  • Barcolana 2020: Fedriga, dal mare una sfida ai grandi eventi

  • Lingue minoritarie: Roberti, Regione attenta futuro Radio Capodistria

  • Maltempo: Zannier, in fase avanzata interventi eseguiti da Regione

  • Prot. civile: Riccardi, ok progetto per nuovi giovani e promozione 112

  • Salute: Riccardi, procede iter passaggio Sagrado distr. Basso Isontino

Torna su
TriestePrima è in caricamento