rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Notizie dalla giunta

Cultura: Fvg prima in Italia per lettori grazie a progetti inclusivi

 


Trieste, 6 giu - Se siamo la Regione in Italia dove si legge di più, uno dei motivi principali sta nel fatto che in Friuli Venezia Giulia sappiamo coltivare i nostri lettori fin da piccoli grazie a iniziative preziose come "La strada dei libri passa da..." che ogni anno si arricchisce, aprendosi a nuovi soggetti, progetti e territori.

Lo ha affermato l'assessore alla Cultura nel corso della presentazione a Trieste della nuova edizione di "La strada dei libri passa da...", un'iniziativa che rientra in LeggiAmo 0-18, il progetto di promozione della lettura della Regione.

Organizzata e prodotta da Damatrà onlus con il supporto di biblioteche, amministrazioni comunali, associazioni e attori pubblici e privati, questa manifestazione parte domani, martedì 7 giugno, e proseguirà per tutta l'estate con 64 appuntamenti distribuiti su tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia.

L'assessore ha ricordato che questo progetto, nato in un contesto ben preciso, nel tempo ha saputo toccare tutta la Regione, andando oltre a qualsiasi logica di campanile. Solo quando queste iniziative non sono solo nostre, ma diventano un bene sempre più collettivo, la nostra comunità può crescere e raggiungere nuovi target.

In questo caso - ha aggiunto l'esponente della Giunta - l'obiettivo meritorio è quello di coinvolgere quanti più giovani lettori possibili. Persino quelli che devono ancora imparare a leggere. L'edizione di quest'anno è arricchita inoltre dall'esperienza di lettura nei parchi e nei giardini.

Da ricordare poi che da tre anni va avanti una collaborazione con il Corpo forestale regionale - ha rimarcato l'assessore -. Recuperando il legname abbattuto dalla tempesta Vaia sono nate infatti iniziative che uniscono cultura e ambiente come la rassegna "Palchi nei Parchi" e le panchine della lettura.

Sono tutti progetti che si inquadrano in un contesto generale di promozione dei luoghi della cultura, intesi come spazi di libertà che all'aperto - ha concluso - finiscono per essere ancora maggiori.

"La strada dei libri passa da..." presenta un calendario ricco di appuntamenti tutti gratuiti, con prenotazione obbligatoria. Il programma completo, con le date, gli orari e i contatti utili per prenotare, è disponibile sul sito di LeggiAmo 0-18.

 

 

 ARC/TOF/ma
 

 



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Fvg prima in Italia per lettori grazie a progetti inclusivi

TriestePrima è in caricamento