Cultura: Gibelli, bilancio di successo per stagione Ert 2018-19

Auspicabile aumentare ancora le già numerose produzioni Fvg

Udine, 9 lug - Affluenza nei 23 teatri del circuito Ente regionale del Friuli Venezia Giulia all'86%, oltre 6.000 abbonati e 70.000 presenze nelle stagioni teatrali e negli appuntamenti musicali 2018-19.

Questi i principali dati, in crescita rispetto all'anno scorso sia per abbonati che per presenze, illustrati dal presidente dell'Ert, Sergio Cuzzi, alla presenza dell'assessore regionale alla Cultura, Tiziana Gibelli.

L'Ert continua quindi ad attestarsi stabilmente sopra l'80% di affluenza media, soglia dalla quale non scende da oltre 10 anni, avvicinandosi ai festeggiamenti per il suo ventennale di attività - l'evento clou è previsto per il 28 settembre al Palamostre di Udine - all'insegna del pieno successo.

Nel 2018-19 gli abbonati alle stagioni teatrali sono stati 5.748 a fronte dei 5.658 della stagione precedente, ai quali vanno aggiunti gli abbonati alle rassegne musicali che portano il totale a 6.216.

Per quanto concerne le sole stagioni, sono stati 97 i titoli presentati, 34 dei quali provenienti da compagnie del Friuli Venezia Giulia che hanno realizzato 22 produzioni di prosa, 10 concerti, uno spettacolo di danza e uno di lirica per un totale di 61 repliche.

"C'è innegabile soddisfazione a fronte di un bilancio che vede eventi sold out o che, per la gran parte, hanno registrato picchi del 90 per cento di presenze: il lavoro dell'Ert è sempre encomiabile, soprattutto perchè riesce a coniugare una programmazione nazionale con le produzioni del Friuli Venezia Giulia. Auspico che continui a mantenere e, ove possibile, a incrementare la percentuale di spettacoli a produzione locale, sempre vari e di alta qualità", ha commentato Gibelli.

Nell'occasione sono state anticipate dal direttore Renato Manzoni alcune anteprime sui cartelloni 2019-20: a partire da novembre arriveranno, tra gli altri, Marco Paolini, Alessio Boni, Gioele Dix e il musical A Christmas Carol, adattamento del celebre romanzo di Charles Dickens con le musiche originali del compositore statunitense Alan Menken, mentre Debora Villa porterà in scena il bestseller di John Gray, Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere. ARC/EP/fc



In Evidenza

I più letti della settimana

  • Istruzione: Rosolen, nuovo corso specializzazione settore dell'arredo

  • Turismo: Bini, Fvg propone a ministro Fondo di rotazione nazionale

  • Consorzi: Bini a Cosef, va superata fase commissariale ex Aussa-Corno

  • Finanze: Zilli, Regione plaude a risultati Ucit Srl sull'intero Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento