Notizie dalla giunta

Cultura: Gibelli, fibra per sviluppare realtà virtuale a Aquileia

Udine, 17 dic - Rivedere il piano paesaggistico e portare la fibra per sviluppare la realtà aumentata e potenziare così l'attrattività turistica di Aquileia.

È quanto ha indicato l'assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli nel corso della visita della V Commissione Consiliare ad Aquileia nella quale il sindaco Emanuele Zorino ha illustrato le situazioni problematiche della città.

"Aquileia - ha affermato Gibelli - è la più importante città romana a Nord di Roma e questa sua peculiarità va necessariamente valorizzata e potenziata. Una valorizzazione che può portare benefici non solo dal punto vista culturale, ma anche economico e soprattutto turistico. Grazie alle continue scoperte archeologiche, infatti, Aquileia potrebbe diventare il volano del turismo culturale in regione".

"È necessario, però, mettere in atto una serie di progetti - ha aggiunto l'assessore - che puntino a migliorare l'accoglienza turistica, sia dal punto di vista logistico realizzando una bretella che sposti il traffico dal centro cittadino e dall'area degli scavi, sia da quello tecnologico, portando la fibra e sviluppando, di seguito, la realtà virtuale che è in grado di rendere l'idea dell'aspetto della città ai tempi dell'antica Roma. Tutto questo senza dimenticare la valorizzazione degli scavi che sono il vero punto di forza, come dimostrano le altissime presenze durante gli Open day".

Nell'ambito dell'incontro Gibelli e il sindaco hanno illustrato anche l'intervento di recupero dell'ex stazione ferroviaria di Aquileia da cui nel 1921 è partito il viaggio del Milite Ignoto alla volta dell'Altare della Patria a Roma che è stato finanziato con 400.000 euro. ARC/Com/ep



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Gibelli, fibra per sviluppare realtà virtuale a Aquileia

TriestePrima è in caricamento