Notizie dalla giunta

Cultura: Gibelli, prorogati termini domande incentivi su 8 bandi

La scadenza è spostata dal 24 gennaio al 7 febbraio

Udine, 13 gen - E' stato prorogato dal 24 gennaio al 7 febbraio, entro le 16, il termine per la presentazione delle domande di incentivo sugli otto bandi indetti a favore delle attività culturali che si svolgeranno nel 2023 e finanziati con una dotazione di 4,42 mln di euro. Si tratta di avvisi per progettualità riguardanti iniziative inerenti gli spettacoli dal vivo, musica per orchestre, cinema, cultura umanistica e scientifica, attività espositive, arti figurative, fotografia e multimedialità e incontro tra il mondo produttivo e la creatività.

Lo ha stabilito l'odierna delibera licenziata dalla Giunta del Friuli Venezia Giulia, su proposta dell'assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli.

"Abbiamo deciso di dare seguito alle molte richieste di proroga del termine di scadenza dei bandi annuali delle attività culturali pervenute gli uffici della direzione - ha spiegato Gibelli - così da consentire ai soggetti di produzione culturale di compilare al meglio le istanze".

I criteri di premialità dei progetti per il 2023 prenderanno in considerazione, tra gli altri, la presenza di iniziative culturali coerenti con le strategie del Bid book di candidatura di Nova Gorica-Gorizia capitale europea della cultura 2025 e la capacità di perseguire gli obiettivi della legge regionale sulla disabilità. Le richieste di incentivo dovranno essere presentate dunque entro le ore 16 del 7 febbraio prossimo sulla piattaforma "Istanze online" disponibile sul sito internet della Regione. ARC/LP/pph



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: Gibelli, prorogati termini domande incentivi su 8 bandi
TriestePrima è in caricamento